Quando si ha una piscina in casa bisogna fare attenzione che i cani, specialmente cuccioli, non finiscano in acqua per errore; spesso infatti, presi dal panico cercano di risalire inutilmente il bordo, questo provoca un affaticamento, e se non presi in tempo un annegamento.
Per evitare questo, la cosa più intelligente da fare è insegnare ai cani la via di fuga per uscire da quel problema, creando una mappa mentale che li porta alle scale d'uscita, attraverso ripetute esperienze guidate, come abbiamo fatto con Pacha e Lio, due splendidi Rottweiller di 4 mesi.




Spesso è la voglia di portarli dappertutto con noi che ci porta ad educarli, come abbiamo fatto con Jodie Meticcetta di 1 anno che gli abbiamo insegnato a salire in barca e a rimanere calma e tranquilla durante il viaggio in mare...


Contenuti recenti

Superato il BH Schnauzer.
Superato il BH Schnauzer.

Partecipiamo con orgoglio alla prova di equilibrio caratteriale organizzata dallo Schnauzer Club Italia...